Spedizioni gratuite con ordine minimo di €80   -   Ritira gratuitamente presso i nostro store - Dal 10 al 25 agosto compresi gli ordini non potranno essere processati. Le spedizioni ripartiranno regolarmente a partire dal 26 agosto.

Il futuro del beverage? L’aperitivo al caffè.

Pubblicato:  04 February 2019
Il futuro del beverage? L’aperitivo al caffè.

Il caffè è entrato da tempo nell’universo beverage e mixology. Ma sino a non molto tempo fa, il suo utilizzo era confinato ai cocktail after-dinner. Oggi le cose stanno cambiando grazie ad azzeccati abbinamenti di gusto. 

Ecco le ricette di due cocktail rivisitati con il caffè:

Espresso Martini

Le storie sull’origine di questo cocktail sono veramente moltissime. La più quotata indica come inventore il bartender londinese Dick Bradsell, che creò il drink alla fine degli anni ’80 per una modella che voleva un drink forte ma che la svegliasse. Come fare colpo? Aggiungendo il caffè a una classica vodka!

Ingredienti:
  • 5 cl Vodka
  • 5 cl Sciroppo di zucchero
  • 1 cl Kahlua
  • 1 Espresso ristretto

Versate tutti gli ingredienti ed il ghiaccio, shakerate e filtrate direttamente in una coppa cocktail ben fredda.

 

Negroni svegliato

Ideato a Firenze nel 1919-20 dal conte Camillo Negroni, un appassionato viaggiatore e poliglotta. Intorno agli anni’ 20 frequentava il Caffè Casoni di Firenze ed era stanco del solito aperitivo, l’ Americano, allora chiese al barman Fosco Scarselli, una spruzzatina di Gin in sostituzione del seltz, in onore agli ultimi viaggi che aveva fatto a Londra.

Ingredienti:
  • 35 ml di caffè preparato nella moka con il Vermouth dolce (rosso) in sostituzione dell'acqua
  • 35 ml di Gin
  • 20 ml di Campari
  • 1 cucchiaino da the di sciroppo semplice

Versate tutti gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio. Mescolate e versate in un bicchiere old fashioned contenente un grande cubo di ghiaccio. Guarnite con twist d’arancia.


Fonte: https://www.comunicaffe.it/il-futuro-del-beverage-laperitivo-al-caffe-ecco-ingredienti-e-abbinamenti/