Spese di spedizione gratuite fino al 31/01/2018

La tecnologia

Tecnologia e avanguardia

ReCaffe per la produzione del suo caffè in capsula rigida utilizza un impianto lineare a quattro piste (PEGASO CR-4P) dell’azienda italiana Opem S.p.A. sita in Parma. PEGASO CR-4P ha una capacità produttiva di 200 capsule al minuto, con una precisione del peso per capsula che varia da -0,2 a +0,2 g e quindi una sicurezza estrema nel prodotto finale che proponiamo ai nostri clienti.

Questa linea di produzione di capsule rigide monodose garantisce un risultato ottimale nelle lavorazioni delle diverse miscele di caffè: la configurazione della linea è personalizzabile in funzione delle caratteristiche della capsula, per mantenere accuratezza e costanza nel peso di ogni singola capsula, qualsiasi gruppo di lavoro è facilmente accessibile (per ogni tipo di pulizia e disinfezione sanitaria), ha un sistema di lubrificazione automatico che ci permette di lavorare in totale sicurezza (presupposto fondamentale per ReCaffe). Dall’immissione della capsula vuota alla realizzazione dell’involucro finale la lavorazione avviene esclusivamente in ambiente protetto e modificato.

Prodotto in atmosfera protetta, qualità garantita.

Questo è un punto su cui ReCaffe ha concentrato parecchi sforzi: garantire al consumatore finale un prodotto privo di alterazioni, mantenendo nel tempo un’elevata purezza dei prodotti trattati.

Le atmosfere modificate e controllate sono il completamento essenziale di ogni tecnica di conservazione dei prodotti alimentari: queste atmosfere (nel nostro caso parliamo di azoto gassoso) hanno la funzione di bloccare la degradazione enzimatica e biochimica dei prodotti, andando a conservare l'aroma, il sapore e il profumo del caffè, come appena macinato.